sabato 25 settembre 2010

Le cougars: ultimo step del femminismo?

Mettere un uomo più giovane nel proprio letto, è un modo di imitare gli uomini o l’ultima vittoria femminista?

Lo scandalo della first lady nordirlandese Mrs Robinson, bellissima sessantenne, beccata in pieno adulterio con un ragazzo di 19 anni, ha una volta di più aperto il dibattito su un fenomeno sempre più diffuso nel 21esimo secolo: le relazioni fra donne più “agées” e uomini (molto più) giovani. 
Sopra nominate “Cougars”come il felino predatore Nord Americano, sono, anche loro, caccia di carne fresca… 
La tendenza è cosi diffusa che non crea più stupore. 
Rimane però un dubbio: ma… mettere un uomo più giovane nel proprio letto, è un modo di imitare gli uomini o l’ultima vittoria femminista? 
Neanche tanti anni fa, una donna che aveva un amante più giovane di lei era presa in giro o giudicata strega malefica. 
Oggi, invece, è una donna nei pieni poteri della sua bellezza, consapevole della sua seduzione e dell’effetto che produce. Grande! 
Ma… Aldilà dei fatti, c’è da chiedersi: 20, 30, 40 anni di differenza… quando le donne rimpiazzano un marito fuori forma con un efebo di 20 anni, hanno ottenuto una rivincita sugli uomini o si arrampicano al vetro del tempo che passa?
Gli “uomini-di-una-certa-età” al braccio di fresche fidanzate non hanno mai creato ne stupore ne problema, quindi l’estensione delle donne alla pratica del fidanzato più giovane è sicuramente una vittoria di una nuova parità fra uomini e donne: la parità intima.
Dopo l’evoluzione delle mentalità, la possibilità di fare carriera, l’indipendenza finanziaria e sentimentale, è ora a letto che le donne si autorizzano delle pratiche fin’ora riservate ai maschi.
 
Si ma… imitare questi uomini agés accompagnati da giovane gazzelle, è proprio un segno di progresso? 
Pensavamo che il femminismo sostituisse al mondo degli uomini un universo più tenero. 
Per niente! Le donne adottano usanze maschili nel business, in politica e ora anche nelle camere da letto. Come gli uomini, o forse ancora di più, vogliono conquistare
Altro che le femministe anni 70, che rivendicavano la fine del corpo-oggetto! 
Oggi più che mai, le donne si concedono (comprano?) dei toy boys.
Propaganda di Madonna e Demi Moore? Vero Amore? Conquista pura? Segno di riuscita sociale? Chi sono le cougars? Affascinante, provocatorie… Sono tutte noi? 
 
L’importante è di non giudicare. Perché in fondo, siamo tutti un po’ ridicoli in amore… ma abbiamo diritto di crederci… no?!
 
[Fonte  lifegate.it ]

Nessun commento:

Posta un commento