mercoledì 6 ottobre 2010

Denunciata donna che fa elemosinare a Matera figlio disabile

Ogni giorno lo trasportava da Bari e la sera incassava il denaro

(ANSA) - MATERA, 6 OTT - Una donna e' stata denunciata dai Carabinieri i quali hanno scoperto che trasportava il figlio da Bari a Matera per fargli chiedere l'elemosina.

Il figlio della donna e' costretto su una sedia a rotelle. La sera, la madre, prima di riportarlo a casa, si faceva consegnare il denaro raccolto. I Carabinieri hanno donato al giovane una banconota da cinque euro contrassegnata da una frase. Poi hanno feramto l'auto della donna che prima ha negato e poi, quando i militari hanno trovato la banconota, ha confessato. E' accusata di maltrattamenti in famiglia e circonvenzione di incapace.

[Fonte ansa.it]

Nessun commento:

Posta un commento