giovedì 14 ottobre 2010

Tenta di uccidere il marito a colpi di pistola, arrestata

La donna era esasperata dalle continue violenze subite

(ANSA) - MILANO, 13 OTT - Esasperata dalle continue violenze una donna ha tentato di uccidere a colpi di piostola il marito, un panettiere albanese.

La donna, che abita a Novate Milanese, su consiglio dei genitori ha avvisato i carabinieri che l'hanno arrestata ed ora si trova in carcere a San Vittore. Le liti tra i due, dicono i vicini, erano continue ma l'ultima, sabato, ha fatto scattare la rabbia della donna che ha preso la pistola calibro 6,35 e ha sparato piu' colpi contro il marito che, nonostante le ferite non e' in pericolo di vita.(ANSA).

 

Nessun commento:

Posta un commento