lunedì 18 ottobre 2010

Teramo, 28enne si intrufola in casa di un’anziana. Arrestata dalla polizia

Ieri pomeriggio la badante di un’anziana signora dimorante nel centro storico di Teramo e già volontaria della C.R.I., sente un’ambulanza nei pressi di casa: si affaccia e, per dare aiuto ai volontari C.R.I. intervenuti per un malore di un vicino, lascia per qualche minuto l’abitazione e l’anziana signora che riposa sulla poltrona.
Nel tornare a casa nota una giovane sul pianerottolo: insospettita, entra subito nell’appartamento e constata che dal suo portafogli, lasciato sul letto, mancano circa 100 euro.

Concretizza l’accaduto e torna subito sul pianerottolo e blocca la giovane donna. Interviene anche l’anziana signora ma entrambe vengono violentemente strattonate dalla stessa per cercare di fuggire e trattenere i soldi rubati.
Nel frattempo viene allertato il “113” ed una Volante della Polizia è subito nei pressi. Interviene e ferma la giovane conducendola in Questura.
Qui la stessa, Ficara Francesca, ventottenne teramana, ammette di avrer sottratto il denaro, che recuperato viene restituito alla badante, e viene arrestata dagli Agenti della Volante per rapina impropria.

[Fonte http://www.piazzagrande.info/cronaca/31791/teramo-enne-si-intrufola-casa-anziana-arrestata-dalla]

Nessun commento:

Posta un commento