sabato 6 novembre 2010

Botte sulla strada, una prostituta prende a bastonate la “collega”

In zona industriale ASI di Ferentino, i militari del Reparto Operativo – Nucleo Investigativo di Frosinone coordinati dal Magg. Fernando Maisto, nel corso di predisposto servizio finalizzato al controllo della prostituzione su strada, traevano in arresto OSOR Lilian, 21enne nigeriana domiciliata a Roma, poiché ritenuta responsabile di “lesioni dolose e violenza privata”. La donna veniva sorpresa dai militari operanti mentre con un bastone aggrediva, per motivi relativi all’egemonia della zona di prostituzione, un’altra meretrice 25enne bulgara, procurandole lesioni riscontrate dal Pronto Soccorso del locale Ospedale Civile. L’arrestata, espletate le formalità di rito, veniva trattenuta presso la camera di sicurezza del Comando Provinciale in attesa del rito direttissimo.

[Fonte http://www.ilpuntoamezzogiorno.it/2010/11/06/botte-sulla-strada-una-prostituta-prende-a-bastonate-la-collega/]

Nessun commento:

Posta un commento