mercoledì 10 novembre 2010

Investe bimbo di 6 anni e fugge inseguita e arrestata da un vigile

La pirata della strada è una romena di 45 anni. La donna è risultata positiva all'alcol-test. Il piccolo è stato ricoverato al policlinico Gemelli con trauma cranico e toracico

 

Ha investito un bimbo di sei anni ed è fuggita. Ma la polizia municipale di Roma l'ha rintracciata e arrestata. La pirata della strada è una romena di circa 45 anni. La donna è risultata positiva all'alcol-test. E' stata denunciata all'autorità giudiziaria. Il bambino è stato ricoverato al policlinico Gemelli con trauma cranico e toracico.

Il fatto è successo oggi pomeriggio all'incrocio tra via di Selva Candida e via di Boccea. Un vigile urbano del XVIII gruppo fuori servizio, Luciano vitiello, si è accertato che il bambino fosse accudito dalla madre e da un'altra donna, che nel frattempo avevano chiamato i soccorsi, quindi si è messo all'inseguimento dell'auto pirata con la sua auto e l'ha fermata in via Bagnasco.

La conducente dell'autovettura, K.E., Prima ha negato di essere coinvolta nell'accaduto, poi ha confessato, cercando ancora di fuggire. Sul posto è però arrivata una pattuglia della municipale che l'ha di nuovo fermata e arrestata.


[Fonte repubblica.it]

Nessun commento:

Posta un commento