mercoledì 10 novembre 2010

Si finge assistente sociale per ripulire la casa. Arrestata

La truffa a due anziane donne pensionate e residente a Floridia questa volta non ha funzionato.
I carabinieri del comando floridiano hanno arrestato ieri Fortunata Fiaschè (nella foto), 44enne nativa di Palermo ma residente a Città Giardino, Melilli, di fatto “caminante”.

La Fiaschè aveva suonato ieri alla porta dell’abitazione di due anziane spacciandosi per una assistente sociale del comune di Floridia ma le vittime, che inizialmente la facevano accomodare in casa, si allarmavano immediatamente, capendo l’inganno e chiamando quanto prima i carabinieri.

Scattato l’allarme gli agenti facevano irruzione nell’appartamento della Fiaschè, dove rinvenivano dei falsi documenti utilizzati per testimoniare l’attività sociale svolta per il Comune.

Fortunata Fiaschè, già conosciuta in altre parti d’Italia, Umbria Puglia, Toscana, per precedenti legati alla truffa, avrebbe ripulito l’appartamento delle due anziane donne che fortunatamente scoprivano l’inganno.

A riguardo, il 24 novembre Siracusa ospiterà un convegno organizzato dalla Cisl ove il comandante Menniti tratterà il tema delle “Truffe agli anziani, prevenzione e tutela”. “Non abbiate paura, in caso anche di sospetto chiamate il 112 ed una pattuglia arriverà subito per eseguire i controlli” è il messaggio diffuso stamani dai carabinieri nel corso della conferenza stampa che ha illustrato i dettagli dell’operazione.

[Fonte http://siracusa.blogsicilia.it/si-finge-assistente-sociale-per-ripulire-la-casa-arrestata/15399/]

Nessun commento:

Posta un commento