lunedì 15 novembre 2010

"uniamoci e contiamoci" - di Massimo

Perchè non creiamo "una carta delle 10 domande" con 10 punti chiari e sintetici che sintetizzino i diritti dei minori non soddisfatti ( PAS, cura, tempi di frequentazione minimi, rapporto nonni, mantenimento diretto, le false accuse, etc.) e con quella paginetta andiamo dac tutti i quotidiani, in tutte le trasmissioni, in tutti i canali tv, a bussare, a chiedere a tutti i prossimi candidati politici la loro posizione in merito?

Ripetendo, ripetendo, ripetendo, diventando un tormentone......Ed intanto iniziamo a raccogliere firme.

Se a Roma sono state presentate al sindaco Alemanno 5000 sacrosante firme per eliminare le botticelle (carrozzelle con cavalli da traino), noi possiamo raccoglierne 10000, 20000, 100000..... io ho decine di amiche ed amici che firmerebbero immediatamente....

Un´azione trasversale che coinvolga ed unisca tutte le associazioni e tutti i genitori ..."deboli" le mamme che da sole devono farsi carico di tutto, per via della latitanza dei papà fantasma e noi papà esclusi o emarginati dalle vite dei nostri figli...

Cosi´ ci contiamo, nel frattempo, mamme e papà in difficoltà ed in buona fede..... Quante migliaia siamo? quando le firme cominceranno ad essere appetibili come numero, diventiamo appetibili come elettori ( forse ) e poi sempre forse qualcuno, oltre i radicali, si mette in gioco, in ballo. Facciamoli esporre chiediamo a tutti i partiti ( incluso Grillo) cosa ne pensano. Dai Dai Dai, è il momento di farsi sentire !

E poi scriviamo al presidente dell´ ordine degli avvocati per chiedere se esiste ancora un´ etica ...... Almeno nei confronti dei bimbi!

Uniamoci e contiamoci 
[Fonte adiantum.it]

Nessun commento:

Posta un commento